Blog

Halal e sicurezza alimentare: le garanzie di una certificazione autorevole

Perché è consigliabile l’acquisto di prodotti certificati Halal?

Oggigiorno la garanzia di prodotti salutari è sempre più importante per i consumatori.

Ora più che mai, dopo tutte le conseguenze catastrofiche dell’attuale pandemia, si rende indispensabile una profonda trasformazione sociale di tutta una serie di procedimenti, una conversione su scala globale a metodi di verifica e certificazione che siano in grado di assicurare gli standard qualitativi necessari alla sicurezza alimentare.

In tal senso, la certificazione Halal è un indice di garanzia da tenere particolarmente d’occhio: sembrerà banale, ma uno dei princìpi fondanti del criterio Halal è proprio l’eliminazione, in ogni stadio della filiera di produzione, di qualunque sostanza o trattamento nocivi per la salute umana. Questo implica dunque una serie di controlli rigorosi e intransigenti rispetto a tutte le norme che tutelano la sicurezza sanitaria dei prodotti, specialmente quelli alimentari, rendendo dunque la certificazione Halal un punto di riferimento affidabile per il consumatore che vuole avere certezze riguardo la salubrità dei prodotti che acquista.

Quanto i prodotti Halal garantirebbero la prevenzione per la sicurezza alimentare?

Quando il criterio Halal è correttamente applicato e implementato, il risultato finale è quello di ottenere un bene o un servizio che in tutte le fasi di produzione ed erogazione rispetta rigorosissimi criteri di sicurezza alimentare.

Va ricordato che ciò non dipende solo dagli standard Halal che si intendono applicare, ma anche dal fatto che una certificazione Halal debba necessariamente pronunciarsi nel rispetto degli standard internazionali su questo tema, quindi di base c’è un rispetto di norme qualitative che è universalmente riconosciuto come indispensabile per la validità di una qualunque certificazione in materia.

Gli standard Halal aggiungono ulteriore garanzia e affidabilità, dal momento che la loro formulazione si basa su una serie di valori morali che affondano le radici in una filosofia di vita il cui cuore è la giustizia, la correttezza, l’onestà, la ricerca di verità e il servizio al prossimo.

È implicito in questi valori, dunque, che l’applicazione rigorosa di tutti quei procedimenti di esaminazione e valutazione di conformità a norme tecniche di standard internazionali, come l’ISO, sia una priorità, e sia l’etica professionale che non con cui vengono condotte, affonda le radici in una mentalità in cui la correttezza e l’affidabilità sono più che prioritarie, sono sacre.

Un grande interrogativo del nostro presente: se il governo cinese, come altri paesi orientali, avesse disposto il consumo di prodotti Halal, il COVID-19 sarebbe esistito?

Su queste catastrofi naturali l’uomo ha sempre un margine di controllo piuttosto ridotto, ma possiamo dire con discreta sicurezza che, in una situazione simile, la corretta e sistematica applicazione degli standard qualitativi Halal avrebbe certamente ridotto in maniera drastica le possibilità del salto di specie di questo virus, banalmente perché avrebbe eliminato in automatico tutte quelle condizioni di scarsa igiene e controllo sanitario che hanno contribuito al passaggio dell’agente patogeno da animale a uomo.

Eventi di questo genere sono lezioni importanti per tutta l’umanità: non possiamo accontentarci di livelli di sicurezza bassi in molti aspetti della nostra quotidianità in base alla loro convenienza, questo è un segnale di scarsa lungimiranza che impedisce di focalizzare la grandezza devastante dei potenziali rischi a mantenere standard approssimativi, o volutamente bassi per tornaconto economico.

Parte della missione di WHA come ente di certificazione Halal, che mira alla promozione e diffusione di standard etici e qualitativi elevati, è anche una maggior sensibilizzazione della collettività in tutta la sua interezza a prestare attenzione a questi temi, ricercare consapevolmente articoli in grado di garantire che la produzione alle loro spalle sia effettuata nel rispetto di tutte le norme necessarie a garantirne la sicurezza per il consumatore finale.

Halal non è solo un marchio, è uno stile di vita, una costante ricerca di virtuosità nella condotta e nell’operato: questo implica dunque che, rivolgendosi a un ente autorevole, è possibile trovare nella certificazione Halal un simbolo di affidabilità e sicurezza, che riduce in modo radicale tutti i rischi alimentari in grado di causare problematiche di questo tipo.

 

Per maggiori informazioni non esitate a contattarci telefonicamente al numero +39 02 36587564 o inviandoci un e-mail all’indirizzo info@wha-halal.org

Condividi

Contattaci per maggiori
informazioni

Articoli recenti

GulFood 2020 – Dubai – 25th edizione

GulFood 2020 – Dubai – 25th edizione

E' ufficialmente iniziata la 25th edizione dell'evento più importante a livello mondiale per il settore food & beverage, GulFood, presso il Dubai World Trade Center, apre le porte a 193 Paesi in rappresentanza di tutti i continenti, con un’affluenza di visitatori...

leggi tutto
Corso di formazione Wha a Torino

Corso di formazione Wha a Torino

L' Ente di Certificazione Halal, World Halal Authority-WHA, è lieto di informarvi che, la prossima edizione del corso di formazione WHA sulla tematica della Cerificazione Halal, si terrà il 21/22 Febbraio a TORINO . La formazione si articola in due giornate di corso...

leggi tutto

WHA è il frutto di una pluriennale esperienza nel mondo della Certificazione Halal e i servizi annessi. WHA è un Organo internazionale di Certificazione Halal indipendente e un’Autorità riconosciuta da moltissime Organizzazioni e Autorità nel mondo.